Ripresa attività anno sportivo 2020-2021

Anno sportivo 2020-2021

Raccomandazioni da seguire

 

Cari soci,

Dopo un periodo di fermo dovuto all’emergenza sanitaria che ha coinvolto tutti noi, il 14 settembre riprenderanno i nostri corsi.

Per garantire lo svolgimento delle lezioni in sicurezza abbiamo adottato un protocollo da seguire sulla base delle linee guida indicate dalla FIJLKAM.

Vi invitiamo ad un’attenta lettura di quanto segue:

 

Indicazioni generali:

  1. gli allenamenti si svolgono a porte chiuse;
  2. gli orari delle sessioni di allenamento devono essere rispettati in modo rigoroso. Per ogni sessione è necessario prevedere di arrivare presso la struttura sportiva 5-10 minuti prima dell’inizio dell’allenamento;
  3. gli eventuali accompagnatori dei soli atleti minorenni devono lasciare la struttura sportiva subito dopo l’espletamento delle verifiche previste all’accesso; gli accompagnatori possono fare ritorno 5 minuti prima della fine della sessione di allenamento.
  4. l’accesso alla struttura sportiva è possibile solo indossando la mascherina dal momento dell’ingresso fino all’uscita avvenuta;
  5. è fondamentale il rispetto delle norme relative al mantenimento delle distanze di sicurezza e al rispetto delle norme anti-contagio in vigore;
  6. verrà rilasciato un modulo di autodichiarazione del proprio stato di salute che dovrà essere restituito compilato e firmato in ogni sua parte, per gli atleti minorenni garantirà lo stato di salute un genitore o chi ne fa le veci;
  7. all’arrivo verrà misurata la temperatura corporea di ogni soggetto sportivo coinvolto, in caso di temperatura superiore ai 37,5°C sarà impedito l’accesso all’impianto sportivo e il soggetto sarà invitato a rivolgersi al proprio medico e/o servizio sanitario di riferimento;
  8. ogni entrata e uscita verrà registrata su un apposito “registro presenze”;
  9. per accedere ai locali sarà necessario utilizzare il gel igienizzante mani messo a disposizione;
  10. negli spostamenti sarà necessario rispettare la segnaletica di entrata ed uscita preposta.

Applicazione delle misure di prevenzione al domicilio, in preparazione all’allenamento.

A titolo indicativo ma non esaustivo, al fine di riprendere l’attività di allenamento è necessario che l’atleta:

  1. non viva in una famiglia con un caso di COVID-19 segnalato da meno di 24 giorni;
  2. goda di buona salute generale;
  3. non viva con una persona fragile (i.e. anziano, paziente con malattia cardiaca o polmonare cronica, immunodeficienza, 
);
  4. se ha avuto il COVID-19, abbia un certificato medico che ne attesti la guarigione e confermi la possibilità di riprendere 
l’attività sportiva;
  5. se ha avuto sintomi sospetti per un’infezione da COVID-19 (febbre, raffreddore, tosse, dispnea, affaticamento, mialgie, ageusia, anosmia, diarrea, ecc.), non presenti sintomi da almeno 14 giorni.

Per ulteriori dettagli, si rimanda alle disposizioni dell’Autorità Sanitaria Competente.

 

In preparazione alla seduta di allenamento è necessario per ogni atleta:

  1. mantenere un elevato standard di igiene personale (es. unghie tagliate, corretta igiene personale, abbigliamento pulito, ecc.
);
  2. assicurare che l’abbigliamento tecnico sia lavato/igienizzato.
  3. qualora si arrivasse in palestra indossando già l’abbigliamento tecnico (judogi) si raccomanda di indossare una tuta protettiva sopra di esso;
  4. andare in bagno per evitare spostamenti durante la sessione di allenamento;
  5. preparare un “kit sanitario per l’allenamento” da portare al seguito composto da mascherina di ricambio, fazzoletti usa e 
getta, lozione idroalcolica, ciabatte, bottiglia d’acqua e una scheda con le informazioni di contatto in caso di emergenza durante l’allenamento. Tutto questo dovrà essere collocato all’interno di una borsa/zaino/busta sigillata destinato al solo uso sportivo.

 

Misure preventive per l’utilizzo degli spogliatoi: 

  1. è fatto obbligatorio l’utilizzo della mascherina e l’igienizzazione delle mani prima di accedere agli spogliatoi.
  2. l’accesso agli spogliatoi è contingentato: ad ogni atleta viene richiesto di rispettare la distanza di sicurezza interpersonale di 1 metro e la segnaletica che la indica.
  3. si rende obbligatorio l’uso delle ciabatte e riporre tutti gli indumenti all’interno della propria sacca/borsa/zaino che andrà quindi chiuso e riposto nel proprio spazio.

Applicazione delle misure di prevenzione per l’allenamento accedendo al Dojo/area di allenamento.

Appena prima e durante l’allenamento è necessario:

  1. è obbligatorio l’uso della mascherina all’arrivo al centro sportivo, fino a quando non abbia inizio la pratica sportiva e, altresì, immediatamente dopo la conclusione della stessa;
  2. seguire sempre i percorsi obbligati nel rispetto della distanza di sicurezza;
  3. rispettare le distanze di sicurezza e minimizzare i tempi di permanenza negli spazi comuni, negli spogliatoi, nei bagni, ecc. 
;
  4. igienizzare mani e piedi con il gel idroalcolico ogni volta che si accede o si lascia il tatami / area di allenamento;
  5. tenere a bordo tatami / area di allenamento un “kit sanitario per l’allenamento”, composto da mascherina di ricambio, 
fazzoletti usa e getta, lozione idroalcolica, bottiglia d’acqua/borraccia personale, ecc.;
  6. informarsi circa le norme preventive necessarie allo svolgimento dell’allenamento in particolare in relazione alle routine 
d’accesso al tatami / area di allenamento ed alla suddivisione dello spazio;
  7. utilizzare esclusivamente le attrezzature assegnate dal tecnico;
  8. essere a conoscenza e rispettare in modo rigoroso le raccomandazioni anti-contagio e le norme di igiene respiratoria.

 

Organizzazione orario di allenamento

Al fine di evitare assembramenti e consentire l’igienizzazione dei locali tra i turni, gli orari dei corsi hanno subito le seguenti variazioni.

TURNO 1: lunedì, mercoledì e venerdì dalle 18.00 alle 19.00

TURNO 2: lunedì, mercoledì e venerdì dalle 19.30 alle 21.00

Le presenze saranno redistribuite per assicurare il rispetto di almeno 9m2 per coppia, oppure 4m2 per singolo Atleta.

Inoltre:

  1. ad inizio e fine lezione, prima di salire e scendere dal tatami, è obbligatorio igienizzare mani e piedi con i prodotti sanitizzanti messi a disposizione.
  2. una volta sul tatami sarà possibile togliere la mascherina e riporla nell’apposito “kit sanitario per l’allenamento”.

 

Applicazione delle misure di prevenzione al proprio domicilio, dopo l’allenamento

Rientrati al proprio domicilio dopo la seduta di allenamento è necessario:

  1. effettuare la doccia;
  2. lavare l’abbigliamento tecnico in lavatrice;
  3. lavare e disinfettare il materiale utilizzato per l’allenamento (ciabatte, borracce, ecc.);
  4. provvedere a rifornire il proprio “kit sanitario per l’allenamento” (es. gel idroalcolico, fazzoletti, mascherina, ecc.).

 

Certi della vostra collaborazione,

non vediamo l’ora di riavervi con noi sul tatami del Judo Thiene!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *